Adobe abbandona l’idea di portare le applicazioni in Flash su iPhone

Siamo arrivati, forse, ad una conclusione nella vicenda tra Adobe ed Apple per il porting delle applicazioni in Flash su iPhone e iPad, ed ora è la stessa Adobe che tramite un intervista a Mike Chambers, il responsabile delle relazioni con gli sviluppatori, ha confermato che intendono abbandonare il progetto di porting delle applicazioni in flash tramite Flash CS5.

Ecco le esatte parole dek signor Mike Chambers:

Riteniamo che Apple calcherà la mano coi termini di licenza per le applicazioni create con Flash CS5. Gli sviluppatori dovranno essere preparati alla rimozione di contenuti ed applicazioni esistenti (100+ sullo store ad oggi) create con Flash CS5 dall’iTunes Store. Forniremo la possibilità di puntare ad iPhone ed iPad in Flash CS5, tuttavia non contiamo attualmente di impiegare ultiori risorse in tale feature.

Ovviamente la decisione di Adobe è dovuta principalmente alla presa di posizione presa da Apple nel non accettare applicazioni compilate con programmi esterni, ad esempio Flash CS5, come vi abbiamo già spiegato in modo approfondito in questo articolo.

Sembra proprio che ora la vicendia si sia conclusa, vedremo però, non è mai detta l’ultima parola…

Via | Melablog

Siamo arrivati, forse, ad una conclusione nella vicenda tra Adobe ed Apple per il porting delle applicazioni in Flash su…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.