Esclusiva iSpazio: Iron Man 2 provato in anteprima mondiale!

L’industria cinematografica è ormai da molti anni un autentico “traino” anche per le case di software che puntualmente rilasciano, in contemporanea (o quasi) con l’uscita dei blockbuster più attesi, le loro versioni per Pc e console. Come era già successo lo scorso dicembre con Avatar, Gameloft ci ha dato oggi l’opportunità, questa volta in esclusiva, di provare per voi Iron Man 2 un arcade 3D per iPhone e iPod Touch, ispirato al film in uscita nelle nostre sale venerdì prossimo.

Ironman 2 ripercorre più o meno la storia della sua versione cinematografica o, quantomeno, è molto fedele alle ambientazioni del film: si va dalle strade di New York alla Somalia, passando per livelli sottomarini basi segrete e molto altro ancora. Togliamoci subito il pensiero dicendo che la grafica del gioco è buona, ma non ai livelli di Nova o Brothers in Arms 2, per fare un esempio. Gli scenari sono ben disegnati ma manca, a nostro modo di vedere, quella cura dei dettagli che ha decretato il successo di molti titoli della software house francese.

Dal punto di vista della giocabilità invece, Iron Man 2 è davvero notevole e indossare l’armatura (o meglio, le armature) di Tony Stark non è mai stato così divertente. All’inizio di ogni livello, ce ne sono 9 in tutto, potremo potenziare il nostro Ironman spendendo i punti esperienza guadagnati nelle missioni precedenti e aggiungere potenza di fuoco, protezione e abilità speciali per far fuori i nemici più agguerriti. Inoltre, nelle missioni che richiedono l’utilizzo della “forza bruta”, insieme all’armatura “classica” potremo selezionare la WarMachine, una “skin” pensata per gli scontri a fuoco, molto più “accessoriata” per quanto riguarda le armi, ma chiaramente più lenta e limitata nelle manovre eversive.

I comandi di gioco sono piuttosto intuitivi anche se ci vorrà un po’ per prendere il totale controllo di Ironman, anche a causa dell’intelligenza artificiale dei nemici, molto ostici anche per i giocatori più esperti: in particolare i combattimenti in volo saranno davvero complicati all’inizio visto che dovremo evitare di finire nel bel mezzo del fuoco incrociato, cosa che capita piuttosto frequentemente in Ironman2.

Ci è piaciuto molto il tentativo fatto da Gameloft (che ha lavorato fianco a fianco con Marvel per la realizzazione di Ironman2) di offrire un’esperienza di gioco articolata e mai monotona. Ogni livello infatti segue meccaniche di gioco differenti: ad esempio a New York avremo totale libertà di movimento e potremo esplorare uno “spicchio di città” perfettamente ricostruita. Nella missione subacquea invece, Iron Man seguirà un percorso “predefinito” (in stile platform), mentre per penetrare nella base nemica nel livello successivo, dovremo seguire un approccio più “stealth”, alla Crysis, per capirci.

In conclusione Iron Man 2 è un buon gioco, ben realizzato e sicuramente divertente, ma non certo un capolavoro. I “siparietti” di Tony Stark all’inizio di ogni missione e “tocchi di classe” ispirati al film, come la terra che si rompe quando atterriamo bruscamente, tentano di dare un po’ di spessore alla storia che, come per il film, non brilla per originalità. Tuttavia i 5,49€ richiesti per questo gioco sono assolutamente giustificati dal momento che vi terrà impegnati per molte ore grazie alla ricchezza dei suoi livelli e alla sua difficoltà, stavolta davvero ben calibrata.

L’industria cinematografica è ormai da molti anni un autentico “traino” anche per le case di software che puntualmente rilasciano, in…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: