Sarà questa l’interfaccia minimale di Spirit, l’exploit che permette di sbloccare iPhone, iPod Touch ed iPad? [AGGIORNATO – FAKE]

Come ben sapete, il Dev-Team sta ancora lavorando al Jailbreak tramite Spirit, un exploit scoperto da Comex che permette di effettuare il Jailbreak Untethered di tutti gli iPhone ed iPod Touch (aventi firmware 3.1.2 o 3.1.3) e delle due versioni dell’iPad. Il rilascio è ormai imminente e quella che vedete qui sotto è un’anteprima della interfaccia grafica, che dovrebbe mutare ancora prima del rilascio della prima versione stabile e funzionante.

Ci teniamo a ricordarvi che Spirit funzionerà su TUTTI i dispositivi, anche quelli che fino ad oggi potevano fare soltnato il Tethered Jailbreak. Funzionerà sui firmware 3.1.3 e sul 3.2 (iPad). Questo tipo di Jailbreak richiede un iPhone attivo e quindi può essere usato sugli iPhone Italiani (che si attivano normalmente tramite iTunes) oppure sugli iPhone stranieri che però utilizzano la SIM nativa (non vale quindi per gli iPhone stranieri che vengono utilizzati in Italia con i nostri operatori).

Al momento Spirit si esegue con una serie di comandi da terminale ma noi avremo una GUI sia per Windows che per Mac. In origine l’Exploit di Spirit venne trovato da Comex ma poi si è unito con il DevTeam ed il Chronic DevTeam per migliorarlo, renderlo più stabile e quant’altro. Vi invitiamo a rileggere questo articolo cumulativo e a lasciare un commento qui sotto per chiarire qualsiasi vostro dubbio.

Aggiornamento: tramite un rapido Tweet, Comex, l’hacker che è riuscito a scovare per primo Spirit, ha confermato che lo screenshot sopra postato è soltanto un fake. Non appena ci saranno altre novità vi informeremo tramite un nuovo articolo.

Via | FSM

Come ben sapete, il Dev-Team sta ancora lavorando al Jailbreak tramite Spirit, un exploit scoperto da Comex che permette di…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.