Zombie Infection: E’ disponibile il bellissimo Survival di Gameloft che porta l’horror su iPhone! [Video]

Produttore: Gameloft | Download: AppStore | Prezzo: 5,49€

Gameloft ha appena rilasciato Zombie Infection in AppStore il nuovo shooter game in terza persona che diffonde il terrore portandolo sugli iPhone ed iPod Touch. L’infezione dilaga incontrastata e dovremo cercare di sopravvivere quanto più a lungo possibile, evitando anche gli attacchi degli zombie e delle altre creature.

E’ un titolo di sicuro effetto e di qualità con una splendida grafica 3D molto realistica, accompaganta da effetti sonori ben fatti che ci porteranno veramente in una nuova dimensione di paura, facendoci avvertire tutte le emozioni che in quel momento sta vivendo il nostro personaggio. Lo scopo è quello di dirigerci nell’America del Sud, impersonando un soldato e una reporter, cercando di svelare le origini di questo scoppio di infezione. Ecco le caratteristiche del titolo:

  • 12 Livelli di Paura in modalità campagna attraverso vari scenari come favelas, miniere, uno zoo, un porto, una nave e un laboratorio segreto.
  • Dovremo uccidere gli zombie con stile, finandoli brutalmente con le fatality, toccando le icone d’azione durante il gioco
  • Dovremo costantemente guardarci alle spalle, impersonando due personaggi, l’ex soldato Damien Sharpe e la reporter Alex Rayne, al fine di combattere per la sopravvivenze e per scoprire la verità. Le distrazioni non sono ammesse!
  • Non avremo solo zombie da combattere ma anche mutanti, animali infetti e quant’altro, ognuno con le sue particolarità e punti deboli
  • Dovremo riuscire a capire chi ha creato l’infezione e con quali scopi diabolici immergendoci nella storia con personaggi ricreati minuziosamente in 3D

Ecco il video in game:

Produttore: Gameloft | Download: AppStore | Prezzo: 5,49€ Gameloft ha appena rilasciato Zombie Infection in AppStore il nuovo shooter game…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: