Safari Mobile infrange nuovi brevetti. Apple citata nuovamente in giudizio

Softview, una società di Washington che sviluppa browser per palmari, ha denunciato Apple presso una corte federale del Delaware per la violazione di un brevetto relativo alla visualizzazione dei contenuti Web su iPhone, iPod Touch ed anche iPad.

Nel mirino c’è quindi Safari Mobile, il browser integrato nell’iPhone OS che a quanto pare viola il brevetto numero 7461353, registrato nel 2005 a nome di Gary Rohrabaugh e Scott Sherman i quali hanno registrato quanto segue:

“Dispositivi mobili che supportano la visualizzazione resolution-independent di contenuti Internet (Web) per permettere alle pagine Web di essere scalate (ingrandite) a spostate per una migliore fruizione visiva su schermi più piccoli. Il dispositivi mobili impiegano un sistema di processamento software del contenuto Web originale, incluso il contenuto basato su HTML, XML, CSS, ecc… per la generazione di contenuto scalabile”.

Safari mette in pratica tutto questo ed effettivamente i due ingegnieri non hanno torto. Il problema di fondo è che l’ufficio americano permette di ottenere brevetti con diciture troppo generiche che spesso scatenano queste cause inutili che non hanno mai portato da nessuna parte. Vedremo come andrà a finire.

Via | TheAppleLounge

Softview, una società di Washington che sviluppa browser per palmari, ha denunciato Apple presso una corte federale del Delaware per…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.