Le Tre funzioni principali di Android Froyo che Apple dovrebbe implementare nell’iPhone OS

Interessante analisi quella di AppAdvice che ha visto in Android 2.2 (Froyo) 3 funzioni importanti che Apple dovrebbe implementare nell’iPhone OS per la felicità degli utenti. Vediamo quali sono:

Intents

Rappresentano l’evoluzione delle Notifiche Push di Apple. Al momento infatti queste funzionano soltanto in base ad applicazioni installate tramite l’App Store. Google invece ha esteso questo servizio includendo la compatibilità con tutte le altre applicazioni, anche quelle dal Web. Ad esempio, è possibile creare un itinerario di viaggio attraverso Google Maps sul proprio computer per poi inviare il tutto tramite Push sul proprio cellulare.

App Store e iTunes Push

Si tratta di un nuovo servizio Push che permette di ottenere le applicazione e la musica sul proprio dispositivo. In altre parole, se si utilizza l’Android Market oppure il nuovo servizio per la Musica dal computer, gli utenti troveranno le stesse applicazioni già installate e la stessa musica anche nel cellulare.

WiFi HotSpot

Rappresenta la possiiblità di utilizzare il dispositivo come un Hot Spot WiFi. Diventa quindi possibile condividere la rete 3G con gli altri dispositivi. Nel caso di Apple si potrebbe utilizzare l’iPhone come modem e navigare in 3G anche su iPod Touch ed iPad WiFi (cose che alm momento possiamo ottenere soltanto con il Jailbreak e l’applicazione MyWi).

A tutto ciò io aggiungerei anche il Flash Player 10.1 che offre prestazioni eccellenti con il 450% di velocità in più rispetto a prima. Questo assicurerebbe un’esperienza web finalmente completa, indipendentemente dalle polemiche sulla sua utilità o meno, avremmo un browser completo al 100%.

Interessante analisi quella di AppAdvice che ha visto in Android 2.2 (Froyo) 3 funzioni importanti che Apple dovrebbe implementare nell’iPhone…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: