Microsoft sempre più oscurata da Apple e Google. La società adesso è intenzionata a rimettersi al passo

In quest’ultimo periodo non si fa altro che parlare di Apple e di Google, soprattutto a seguito dell’ultimo evento tenuto dal colosso di Mountain View e la Microsoft sembra completamente oscurata. Quest’ultima società, ha quindi deciso di intraprendere una serie di cambiamenti per tornare sulla cresta dell’onda seguendo la scia delle altre due.

Le novità più imminenti dovrebbero arrivare dalla divisione “Intrattenimento sui dispositivi Mobile” e quindi ricadranno sui Windows Phone, Zune ed Xbox.

Ricordiamo che la Microsoft ha già abbandonato il progetto dedicato al Courier Tablet, ed alcuni tra i più importanti ingegneri sono sul punto di lasciare la società proprio perchè non è più in grado di innovare.

A partire da adesso ci saranno nuovi importanti cambiamenti organizzativi ed il Windows Phone Team sarà quello che dovrà darsi da fare più di tutti. Il nuovo sistema operativo con Multitouch dovrà riuscire a conquistare i costruttori di smartphone poichè in questo periodo il Windows Mobile OS viene davvero poco considerato rispetto all’iPhone OS ed Android. Con la nuova versione 7, in arrivo quest’autunno, si tenterà di riconquistare la fiducia degli utenti.

Purtroppo nell’intrattenimento Microsoft non ha ottenuto nemmeno buoni risultati con lo Zune e dopo il recente rilascio della versione HD, sono state scritte delle recensioni positive ma nei termini di vendite siamo ben lontani dal successo di Apple con l’iPod Touch.

Nei prossimi mesi dovremmo assistere all’allineamento di questa società con l’introduzione di tutti quei servizi che ormai già conosciamo ma che gli permetteranno di rimettersi al passo con i concorrenti più grandi del momento.

Via | AppleInsider

In quest’ultimo periodo non si fa altro che parlare di Apple e di Google, soprattutto a seguito dell’ultimo evento tenuto…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: