Pokémon GO: presto arriveranno gli scambi e le lotte tra giocatori in tempo reale

In un’intervista a Vice il CEO di Niantic Games John Hanke ha rivelato alcune novità importanti in arrivo su Pokémon GO. Stiamo parlando degli scambi e lotte tra giocatori, oltre alla tanto attesa seconda generazione di Pokémon.

Stando alle parole di John Hanke, i nuovi aggiornamenti dedicati a Pokémon GO dovrebbero arrivare nei prossimi mesi. Le novità attese non verranno rilasciate in un unico grande update, bensì verranno distribuite in tanti piccoli aggiornamenti. In questo modo l’azienda spera di mantenere attivo l’interesse dei giocatori nei confronti del videogioco. Pokémon GO è stato infatti un grande successo al lancio, ma nei mesi successivi molti giocatori hanno abbandonato il gioco per mancanza di novità e la scarsa profondità offerta.

Hanke ha promesso l’arrivo degli scambi e le battaglie tra giocatori in tempo reale. Quest’ultime verranno ulteriormente migliorate e perfezionate, grazie ad un nuovo sistema di combattimento, che verrà implementato anche per gli scontri nelle palestre. Il tutto renderà il gioco molto più godibile e meno ripetitivo. Inoltre, in uno dei tanti aggiornamenti previsti, verrà rilasciata anche la seconda generazione di Pokémon, quella introdotta numerosi anni fa con il lancio di Pokémon Oro e Argento.

Il CEO di Niantic insieme agli altri sviluppatori dell’azienda hanno fatto sapere che le novità previste dovevano già essere incluse nel gioco al lancio. Purtroppo per un problema con i server questo non è stato possibile e tuttora stanno cercando di ottimizzare tutte queste novità per un successivo lancio.

Via | iDownloadBlog

In un’intervista a Vice il CEO di Niantic Games John Hanke ha rivelato alcune novità importanti in arrivo su Pokémon GO….

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: