Il Sistema di Notifiche Push di Apple potrebbe evolversi a breve.

Con l’introduzione dell’iOS 4, Steve Jobs non ha annunciato particolari cambiamenti al sistema di Notifiche Push. Oggi però c’è stata una novità: Rich Dellinger, ex dipendente Palm che aveva contribuito a portare le notifiche push sul webOS, adesso lavora per Apple ed è quindi probabile che in futuro assisteremo ad un’evoluzione del servizio.

Al momento le notifiche di Apple sono ingombranti, non possono essere personalizzate nè permettono l’interazione con l’utente. Il brevetto mostrato in alto invece, potrebbe rappresentare il futuro di questo servizio, ovvero la possibilità di vedere anche tutte le altre notifiche push ricevute prima dell’ultima,  di raggrupparle in categorie e di “allargarle” qualora desiderassimo leggerne i dettagli.

Sarà per l’iOS 5?

Via | Macstories

Con l’introduzione dell’iOS 4, Steve Jobs non ha annunciato particolari cambiamenti al sistema di Notifiche Push. Oggi però c’è stata…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.