Addio BlackBerry, non c’è più posto per te: la diffusione globale raggiunge lo 0%

È da anni che BlackBerry continua a perdere quote di mercato ma, secondo i dati di Gartner, alla fine del 2016 l’azienda è del tutto “sparita”, scendendo ad una quota globale pari allo 0%.

E’ sempre Android a dettare le regole, con l’81.7%, grazie all’enorme numero di dispositivi disponibili, seguito da iOS con il 17.9%. I primi due, insieme, si contendono il 99.6% del totale, ragion per cui non è difficile intuire che anche Windows Phone è vicinissimo all’estinzione.

Tornando al passato, alla fine del 2007, anno in cui debuttò l’iPhone, BlackBerry deteneva il 10% del mercato e riuscì a raggiungere anche il 20% nel primo trimestre del 2010. Successivamente è iniziato un declino dal quale l’azienda non è più riuscita a riprendersi.

La compagnia ha venduto solo 207.900 dispositivi nell’ultimo quadrimestre del 2016, ma molti di questi erano basati sul sistema operativo Android, come ad esempio il Priv.

Al prossimo Mobile World Congress 2017, BlackBerry presenterà un nuovo smartphone con una tastiera fisica molto particolare, in grado di trasformarsi in trackpad e di integrare un lettore di impronte digitali. Anche questo smartphone tuttavia, sarà basato su Android quindi in conclusione possiamo dire che il sistema operativo di BlackBerry ha smesso di esistere.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1611
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: