A Madrid un gruppo di giovani rubava gli iPhone dall’Apple Store masticando i cavi di sicurezza

Un gruppo di giovani rubava gli iPhone in un Apple Store di Madrid, semplicemente masticando i cavi di sicurezza, per liberarli dalle postazioni di prova nel negozio. Dopo diversi furti la banda è stata scoperta dalla polizia spagnola.

Il gruppo di giovani ha effettuato 24 furti nell’Apple Store di Madrid per un totale di 23.000 € di danni. Il loro piano di azione era piuttosto semplice: entravano nel negozio in gruppo, si suddividevano per distrarre i vari dipendenti, mentre uno di loro masticava il cavo di sicurezza di un dispositivo dalla postazione di prova. Una volta indebolito il cavo, il dispositivo veniva portato fuori dal negozio senza creare sospetti.

Dopo diversi furti, i dipendenti dell’Apple Store hanno segnalato il caso alla polizia, che successivamente ha intercettato uno dei membri del gruppo, mentre cercava di vendere un iPhone rubato. Le forze dell’ordine sono quindi riuscite ad individuare ogni membro del gruppo, tra i quali c’erano anche dei minorenni. I ragazzi cercavano quindi di rubare gli iPhone di fascia alta, per poi poterli vendere ai loro clienti.

Via | ElMundo

Un gruppo di giovani rubava gli iPhone in un Apple Store di Madrid, semplicemente masticando i cavi di sicurezza, per…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
92
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.