Apple ed altre aziende vogliono vendere l’energia in eccesso che producono con fonti rinnovabili

E’ da tempo che Apple si impegna per la produzione di energia da fonti rinnovabili, senza inquinare l’ambiente. Naturalmente Apple non è l’unica azienda ad operare in questo modo e l’associazione di diverse società ha dato vita all’Advanced Energy Economy.

Adesso l’AEE vuole promuovere una nuova norma che permetta ad aziende che producono energia rinnovabile di entrare nel mercato dell’ingrosso. Si tratta di un sistema per vendere tutta l’energia in eccesso che viene prodotta, evitando sprechi e recuperando introiti.

Apple, con una serie di accordi locali, sta già svolgendo questo tipo di operazioni in alcune aree ma l’associazione vuole avere il via libera formale, attraverso una nuova norma, per poterlo fare in un modo decisamente migliore.

Per le attività ed i cittadini non cambierà nulla, se non il fatto di avere un nuovo “operatore di energia” tra cui scegliere. Per il Paese invece, potrebbe essere un buon passo in avanti dato che quell’energia viene ottenuta senza inquinare.

E’ da tempo che Apple si impegna per la produzione di energia da fonti rinnovabili, senza inquinare l’ambiente. Naturalmente Apple non…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
11
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: