Apple non riesce a conquistare la Cina: la popolazione preferisce i produttori locali

Per la prima volta nella storia, Apple ha venduto più smartphone di Samsung nell’ultimo trimestre del 2016. Tuttavia, in Cina la diffusione dell’iPhone continua a calare.

La Cina non è affatto un Paese semplice ma è quello che può dare le più grandi soddisfazioni dal punto di vista dei ricavi perchè è lo Stato più popolato del mondo, con 1,37 miliardi di persone.

Apple continua a realizzare un solo smartphone all’anno e questo è altamente penalizzante per il mercato cinese, molto più veloce di quello occidentale. Questo, insieme al prezzo dei dispostiivi, favorisce produttori locali come Huawei, Xiaomi ed altri ancora rispetto ad Apple.

Nel 2016 in Cina sono stati venduti 476 milioni di smartphone, di cui 131 milioni soltanto nell’ultimo trimestre.

Il produttore che è riuscito a conquistare maggiormente il mercato cinese è stato Huawei, con 76,2 milioni di smartphone venduti, seguita da Oppo con 73 milioni, Vivo con 63 milioni, Xiaomi con 51,4 milioni ed Apple con 42,3 milioni.

L’azienda di Cupertino ha registrato un calo del 18,2% rispetto al 2015ma Tim Cook continua ad essere fiducioso e considera la Cina uno dei mercati più importanti per l’azienda. Staremo a vedere se le cose cambieranno con il prossimo modello.

Per la prima volta nella storia, Apple ha venduto più smartphone di Samsung nell’ultimo trimestre del 2016. Tuttavia, in Cina…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: