iBooks finalmente disponibile anche per iPhone

Produttore: Apple Inc. | Download: AppStore | Prezzo: Gratis

A poco più di un ora dal rilascio dei iOS4 per iPhone e iPod Touch Apple ha rilasciato anche la nuova versione di iBooks per iPhone, applicazione ormai famosa per iPad, che ci permetterà di leggere libri anche dal nostro iPhone. Ecco il changelog e le novità della versione 1.1:

Oltre che su iPad, iBooks è adesso disponibile su iPhone o iPod con software iPhone OS 4.
• Apri e leggi documenti in formato PDF da Mail. I documenti PDF verranno aggiunti alla libreria e verranno visualizzati sullo scaffale per il formato PDF. Puoi addirittura eseguire la ricerca di documenti PDF per parole o frasi e aggiungere ai preferiti le pagine desiderate.
• Trai vantaggio dalle nuove opzioni per l’aggiunta dei preferiti. Oltre alla possibilità di evidenziare una parola o un frammento, adesso puoi anche aggiungere note o aggiungere ai preferiti un’intera pagina, grazie alla nuova barra delle funzioni della pagina.
• Conserva i preferiti, le note e la pagina attuale in modalità wireless in sincronizzazione con iPhone, iPad e iPod touch, grazie alla nuova funzionalità di sincronizzazione automatica dei preferiti.
• Visualizza le pagine del libro in un nuovo font chiamato Georgia.
• Leggi i libri in pagine di colore bianco o seppia.
• Scegli tra il layout a sinistra o il layout completamente giustificato da Impostazioni.
• Leggi le pagine con maggiore facilità scegliendo dimensioni font ancora più grandi.
• Goditi una maggiore stabilità e prestazioni migliori.

iBooks da ora è diposnibile per iPhone, iPod Touch e iPad, richiede la versione del firmware 4.0 o successiva ed è localizzato in Italiano.

Produttore: Apple Inc. | Download: AppStore | Prezzo: Gratis A poco più di un ora dal rilascio dei iOS4 per…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.