Apple dice agli Apple Care come comportarsi con chi lamenta il problema della ricezione dell’iPhone 4

30/06/2010

Come ben saprete, in questi giorni si sta molto discutendo sul problema relativo dell’antenna dell’iPhone 4 e della ricezione ballerina. Boy Genius Report è riuscito ad ottenere una copia di un documento fornito da Apple agli Apple Care, nel quale viene spiegato come bisogna gestire i clienti che si lamentano di questo problema.

Il documento indica ai rappresentati dell’Apple Care come devono lavorare con il cliente per eseguire una diagnosi del problema, e convincerli che la questione sta nel modo sbagliato di tenere l’iPhone. Infatti, se l’iPhone 4 viene tenuto sull’angolo basso a sinistra, o l’angolo in basso a destra per l’iPhone 3GS, la ricezione viene impedita dalla mano.

E’ necessario inoltre, convincere il cliente che la ricezione dell’iPhone 4 è la migliore di sempre, e lo verificano i test effettuati a confronto con i precedenti modelli, e che qualunque telefono di qualunque marca, se tenuto in modo errato, provoca questi problemi. Nel documento viene inoltre fatto riferimento al Bumper di Apple. I rappresentanti, senza promettere una prova gratuita della custodia, devono consigliarne l’acquisto in quanto diversi utenti che ne fanno uso non hanno più trovato problemi di ricezione.

Insomma, Apple era già a conoscenza del problema e ha preparato i rappresentanti dell’Apple Care per gli eventuali problemi degli utenti. Da notare il fatto che Apple non cita in alcun modo una possibile risoluzione tramite un aggiornamento software, e quindi nel rilascio di un firmware apposito che risolva il problema.

Via | MacRumors

Come ben saprete, in questi giorni si sta molto discutendo sul problema relativo dell’antenna dell’iPhone 4 e della ricezione ballerina….

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.