E’ questo il nuovo sito per l’exploit scovato da GeoHot? No, soltanto un Fake!

Da qualche minuto è presente un nuovo sito che riporta il nome dell’exploit trovato da GeoHot, pwned4life. Secondo quanto affermato in passato, tale exploit è in grado di sbloccare tutti gli iPhone ed iPod Touch aventi iOS 4 (o precedenti) installato.

Noi di iSpazio abbiamo analizzato attentamente il sorgente della pagina ed abbiamo scoperto qualcosa che, sinceramente, ci lascia perplessi sulla veridicità del sito in questione. All’interno del codice HTML, più precisamente sui META, sono presenti diversi riferimenti a materiale pirata di cui non possiamo fare il nome.

Il sito è composto in maniera molto semplice: è presente un’immagine che, se cliccata, visualizza un rapido flash che ci riporta alla stessa pagina che abbiamo visitato in precedenza. Sotto tale logo, invece, possiamo notare la scritta “Stay tuned” che ci invita a seguire ancora il sito per maggiori informazioni a riguardo.

Per maggiore sicurezza, però, abbiamo effettuato un altro test andando a vedere l’intestatario del dominio. Le notizie non sono alquanto confortanti in quanto l’intestatario non è George Hotz bensì un’altra persona, di cui non conosciamo l’identità. Non ci resta altro che aspettare conferma dall’hacker in questione anche se, visti i risultati ottenuti, non mi sembra ci siano dubbi a riguardo. Potete visitare il sito in questione cliccando qui.

Da qualche minuto è presente un nuovo sito che riporta il nome dell’exploit trovato da GeoHot, pwned4life. Secondo quanto affermato…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria