Apple cerca di migliorare iAd inserendo diversi contenuti che possono piacere agli utenti

Secondo gli ultimi rumors, Apple avrebbe iniziato ad esaminare i dati degli utenti iTunes per migliorare ulteriormente l’offerta di iAd, il nuovo e rivoluzionario servizio pubblicitario per dispositivi mobili aventi iOS. Lo studio è stato effettuato su iTunes in quanto è il posto giusto per poter capire le tendenze del pubblico iscritto ed attivo.

I dati dell’attività di ogni utente, quindi, saranno analizzati attentamente per poi migliorare il servizio di annunci pubblicitari.

Apple sa cosa avete scaricato, quanto tempo avete speso interagendo con le applicazioni e sa persino cosa avete prima scaricato e poi non apprezzato e finalmente cancellato.

Sono queste le parole di Rachel Pasqua, direttrice presso la sezione mobile iCrossing. iAd, quindi, ha le potenzialità per competere in tutto e per tutto con l’offerta di Google. Con iOS4, Apple ha fatto molti progressi sulla privacy di ogni utente, soprattutto per quanto riguarda il discorso della posizione geografica (localizzazione).

Via | MelaBlog

Secondo gli ultimi rumors, Apple avrebbe iniziato ad esaminare i dati degli utenti iTunes per migliorare ulteriormente l’offerta di iAd,…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria