Nel mirino dell’Unione Europea c’è Apple!

Qualche tempo fa vi abbiamo parlato dei comportamente adottati da Apple nei confronti di Google e Adobe che hanno portato la società nel mirino dell’Antitrust Americana. A guardare con sospetto l’azienda, però, ora c’è anche l’Unione Europea.

Neelie Kroes, è al vertice della Commissione “Digital Agenda” e sembrerebbe davvero molto agguerrita riguardo questa faccenda. Una delle priorità di tale commissione è quella di aggiornare la legislazione europea cercando di analizzare le nuove opportunità anti-concorrenziali presenti nel mondo della tecnologia al giorno d’oggi.

Dobbiamo assicurarci che i leader del mercato non possano ostacolare l’interoperabilità con i loro prodotti. Questo è particolarmente importante nei casi in cui non esistano standard reali. […] L’obiettivo principale è assicurarsi che i consumatori possano avere libertà di scelta sui prodotti hardware e software.

Tale mossa danneggerebbe sicuramente Apple in molte delle sue scelte quali il rifiuto della tecnologia Flash su iPhone, iPod ed iPad. La possibile chiusura dell’AppStore, inoltre, potrebbe essere vista come una limitazione al mercato.

Via | MelaBlog

Qualche tempo fa vi abbiamo parlato dei comportamente adottati da Apple nei confronti di Google e Adobe che hanno portato…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria