Copia è una nuova e pratica applicazione per Mac che estende e potenzia le funzioni di Copia-Incolla

E’ stata da poco rilasciata una nuova applicazione per Mac che risulta davvero utile e molto interessante. Si chiama “Copia” e, come si può facilmente intuire, estende la clipboard del proprio Mac, velocizzando l’utilizzo del computer.

Ogni volta che effettuerete la classica azione del “copia”, il testo, il link, l’immagine e quant’altro verrà memorizzata nell’applicazione. Di conseguenza, quando avrete bisogno di recuperare qualche dato “copiato”, potrete farlo velocemente attraverso una barra laterale, recuperando anche cose copiate diverse ore prima o addirittura giorni.

Nativamente, la funzione di copia-incolla diretta si applica soltanto all’ultimo dato ma con quest’applicazione potremo estenderla a nostro piacimento.

Attraverso le impostazioni di Copia, potremo decidere il numero massimo di dati da “ricordare” negli appunti. E’ possibile impostarlo anche su “infinito” e potremo impostare anche un peso massimo (in MB) dopo i quali ignorare l’azione di Copia in Clipboard. Ad esempio, io ho scelto di salvare le ultime 100 azioni e di non andare oltre i 5MB nel caso in cui dovessi copiare foto o video.

La barra laterale di Copia può essere richiamata con una sequenza di tasti. Personalmente ho cambiato la sequenza originale a favore di un cmd+barra spaziatrice che mi risulta più semplice da utilizzare e più vicina al cmd+c oppure il cmd+v che sono i comandi per copiare ed incollare.

La barra di Copia può apparire sia a destra che a sinistra e può essere utilizzato sia un tema chiaro che scuro del tutto simile al Centro Notifiche nativo.

Dal 21 Febbraio Copia è in beta pubblica, è già pronta per la Touch Bar, e potete provarla inserendo il vostro indirizzo email sul sito ufficiale.

E’ stata da poco rilasciata una nuova applicazione per Mac che risulta davvero utile e molto interessante. Si chiama “Copia”…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
81111
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: