Fortune incorona Steve Jobs con il premio “Smartest CEO” e Jony Ive come “Smartest Designer” nella categoria Tech

Fortune ha premiato di nuovo Apple assegnando a Steve Jobs il premio di “Smartest CEO”, ovvero il CEO più astuto e intelligente nel campo tecnologico, mentre il suo amico e collega Jonny Ive è stato premiato nello stesso campo come “Smartest Designer”, ovvero il designer più intelligente.

Fortune punta sull’incredibile successo di Apple dopo il ritorno di Steve in azienda nel 1997 vista la sua ascesa di capitalizzazione fino a 250 milioni di dollari come la compagnia che ha cambiato azienda dopo azienda.

Cullare una azienda potrebbe essere una fortuna, ma ribaltarne 4? Questa è intelligenza.

Lui è un visionario, un micromanager e uno showman che crea attesa attorno ad un nuovo prodotto prima del rilascio. Jobs è un’icona della cultura pop come nessun altro uomo d’affari: un episodio dei Simpsons di qualche anno fa ha presentato un personaggio simile a Jobs di nome Steve Mobs.

Il secondo posto di CEO più intelligente appartiene a Jeff Bezos di Amazon, il famoso sito di compravendita, e seguono in classifica Mitch Gold della compagnia di biotecnologie Dendreon e Jack Ma responsabile di un sito di e-commerce cinese.

Un altro importante traguardo in casa Apple è stata l’assegnazione dello stesso premio nella categoria Designer a Jonny Ive, vice presidente senior di Apple della sezione design industriale. Come Steve, lui è un perfezionista che guida un piccolo gruppo anche se la maggior parte dei dipendenti di Apple non sono ammessi nel suo studio. Ive ha contribuito anche al design dell’iPhone, dell’iPod Touch e dell’iPad.

Via | MacRumors

Fortune ha premiato di nuovo Apple assegnando a Steve Jobs il premio di “Smartest CEO”, ovvero il CEO più astuto…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: