Nel Firmware 4.0 scompare la selezione rapida delle applicazioni a favore del Fast App Switch.

Le novità introdotte dal Firmware 4.0 sono veramente tante e in questo articolo abbiamo visto anche tutte le differenze più piccole rispetto alla versione precedente. Quello di cui non abbiamo mai parlato però, (anche se l’avrete già notato tutti), riguarda una funzione che per forza di cose è stata rimossa: L’apertura rapida di un’applicazione tramite doppio click sul Tasto Home.

Come saprete, l’iOS 4 aggiunge il Multitasking ed il Fast App Switcher, che viene richiamato tramite un doppio click sul tasto Home. Precedentemente a quest’azione era collegata un’altra funzione, ovvero l’apertura di determinate applicazioni a scelta, tra:

  • I preferiti nell’applicazione Telefono
  • La ricerca tramite SpotLight
  • L’avvio della fotocamera
  • I Controlli iPod (che invece adesso restano attivi soltanto cliccando 2 volte il tasto Home dalla Lockscreen)

Nelle versioni Beta del Firmware 4.0, Apple aveva ben pensato di assegnare un nuovo metodo di richiamo per la classica funzione di selezione rapida delle applicazioni. In particolare, bastava cliccare due volte sul tasto Home per far apparire il Fast App Switcher e poi bisognava cliccare altre due volte (con un un secondo tap prolungato) per richiamare la classica funzione che trovavamo nel Firmware 3.

Nella versione Finale invece, Apple ha deciso di rimuovere questa possibilità. Non è detto che non possa tornare in futuro tramite un nuovo metodo di attivazione (ad esempio il triplo click su Home, come avviene nella modalità Accessibilità) ma per il momento non possiamo garantire nulla.

Sinceramente io non utilizzavo il doppio click su Home e non ne sento la mancanza, voi cosa ne pensate? Vi era utile?

Via | TiPb

Le novità introdotte dal Firmware 4.0 sono veramente tante e in questo articolo abbiamo visto anche tutte le differenze più…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: