Fring è costretta a rimuovere il supporto a Skype dietro azione legale di quest’ultima società per motivi concorrenziali

Non c’è davvero molto altro da aggiungere rispetto al titolo di questo articolo. Recentemente abbiamo visto che Fring ha rimosso il supporto a Skype nel proprio programmino ed oggi scopriamo che le motivazioni sono di ben altra natura rispetto a quelle dichiarate.

Skype infatti, avrebbe minacciato Fring di intraprendere un’azione legale nei confronti dei creatori del programma a meno che non fosse stato rimosso il supporto al protocollo di Chat Skype.

Tutto questo ha avuto inizio a seguito dell’integrazione del supporto alla videochiamata su iPhone 4. In un primo momento il client supportava anche Skype ma per motivi concorrenziali Skype ha deciso di abbandonare Fring, prababilmente in maniera definitiva.

Fring adesso offre tutte i servizi di Skype come la chat, le chiamate e le videochiamate Fring-To-Fring, ed inoltre è anche un client VoIP. Il comunicato integrale lo trovate qui.

Non c’è davvero molto altro da aggiungere rispetto al titolo di questo articolo. Recentemente abbiamo visto che Fring ha rimosso…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: