JailbreakMe: Comex fa il punto della situazione e spiega la ragione dei vari problemi

Molti di voi stanno avendo problemi con il Jailbreak e quindi Comex ha finalmente fatto un punto della situazione che vi andiamo a spiegare di seguito.

Ieri, quando è stata rilasciata la prima versione di JailbreakMe il server non ha retto. Poco dopo, molti utenti sono riusciti a sbloccare gli iPhone ma non senza qualche problemino. Tra questi troviamo sicuramente quello degli MMS e quello di FaceTime su iPhone 4.

Successivamente, Comex è riuscito a riprodurre l’errore e a creare subito un Fix, aggiornando Jailbreakme. Gli utenti che hanno sbloccato i propri dispositivi nelle ore successive sono riusciti ad ottenere un Jailbreak privo di problemi.

Poco fa vi abbiamo fornito una Guida per risolvere una falla di sicurezza ma adesso possiamo dire che Comex aveva già pensato anche a questo ed infatti, l’attuale versione di JailbreakMe integra un codice di controllo che viene eseguito alla fine del processo di sblocco e che è in grado di determinare se il Jailbreak è avvenuto in maniera corretta per poi tappare quella falla rappresentata dall’utilizzo di falsi PDF per installare del Codice. Capirete che adesso tantissimi hacker sono a conoscenza della possibilità i eseguire del codice tramite dei PDF quindi con la patch di Comex adesso nessuno potrà servirsi di questa scoperta per installare codice malevolo in maniera nascosta sui vostri dispositivi. Qualora dovessero provarci infatti, appena visiterete il sito “malevolo” apparirà un pop-up che vi avviserà del pericolo e dovrete logicamente negare l’esecuzione del codice.

Al momento quindi è tutto perfetto ma durante le ore precedenti, c’è stato un problema. Il server ha avuto un problema e di conseguenza tutti gli utenti che hanno eseguito lo “Slide To Jailbreak” si sono trovati di fronte ad una schermata tutta viola, dalla quale non veniva scaricato alcun pacchetto. Comx era a letto ma Saurik si è accorto del problema ed ha riprostinato una versione precedente di JailbreakMe.

Tutto questo ha reso di nuovo possibile il Jailbreak a tutti gli utenti, però quest’ultimi hanno installato la versione precedente di JailbreakMe che non era esente da bug. Di conseguenza si sono ripresentati i seguenti problemi:

  • MMS non funzionanti
  • FaceTime non funzionante
  • Impossibilità di eseguire il Jailbreak sugli iPad 3.2.1

Adesso scriviamo questo articolo perchè Comex si è svegliato, ha di nuovo messo online le varsioni giuste, risolvendo tutti i problemi. Da questo momento in poi JailbreakMe dovrebbe essere completo, stabile e privo di errori, in più funzionante anche su iPad 3.2.1. Chi sta avando problemi e non riesce ad eseguire il Jailbreak, deve riavviare il dispositivo (oppure forzare la chiusura di Safari) e poi riprovare di nuovo collegandosi al sito. Sono già arrivate conferme che la nuova versione funziona sull’ultimo Firmware disponibile per iPad quindi buon Jailbreak!

Per i dettagli sulla procedura vi rimandiamo alla:

GUIDA ISPAZIO: Come eseguire il Jailbreak di tutti i dispositivi con JailbreakMe

Molti di voi stanno avendo problemi con il Jailbreak e quindi Comex ha finalmente fatto un punto della situazione che…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria