Apple considera il problema di lentezza dopo l’aggiornamento degli iPhone 3G ad iOS 4

Viste le continue lamentele da parte dei suoi utenti, Apple ha cominciato a prendere in considerazione il problema di lentezza su iPhone 3G dovuto proprio all’installazione del nuovo iOS 4. Il nuovo aggiornamento software, infatti, sembrerebbe soltanto portare lentezza e problemi anche dal punto di vista dell’autonomia.

Le lamentele sono arrivate subito dopo il rilascio dell’aggiornamento e sono decine i siti ed i forum che continuano a riportare le difficoltà di utilizzo del device. In alcuni casi, anche gli utenti iPhone 3GS affermano che i proprio telefoni sono tanto lenti da essere costretti ad aspettare diverso tempo prima di riuscire a passare da una funzione all’altra.

Sull’iPhone 3G, inoltre, l’ultimo firmware sembra aver dimezzato la durata della batteria. Malgrado l’inibizione alla maggior parte delle nuove funzioni introdotte, pare proprio che le risorse sfruttate siano ancora troppe. Inizialmente la società non aveva risposto alle lamentele degli utenti che cercavano di risolvere il problema mediante un downgrade ma ora, almeno stando a quanto riportato dal Wall Street Journal, le cose starebbero cambiando in quanto diversi ingegneri starebbero lavorando proprio a questo.

Non ci sono informazioni sulla data di rilascio di un eventuale fix ma è anche probabile che Apple includi il tutto sulla sua prossima major release, ovvero iOS 4.1.

E voi, avete aggiornato il vostro dispositivo ad iOS4? Come vi trovate?

Via | Macitynet

Viste le continue lamentele da parte dei suoi utenti, Apple ha cominciato a prendere in considerazione il problema di lentezza…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.