Problemi con la fotocamera del vostro nuovo iPhone 4? Ecco alcune soluzioni per risolverli!

Stiamo ricevendo diverse segnalazioni riguardanti un problema che si verifica con iPhone 4 ed iOS 4. Si tratta di un bug a livello software e non hardware ed è probabile che la nuova major release in arrivo risolva il problema. Nel frattempo vediamo le varie soluzioni.

Il problema in questione riguarda la Fotocamera dello smartphone ed, in particolare, la mancata apertura dell’otturatore. In alcune applicazioni è utilizzabile mentre in altre non è nemmeno possibile premere sul pulsante per scattare una foto in quanto il soggetto che stiamo inquadrando non appare mai sullo schermo. Di seguito vi proponiamo alcune possibili soluzioni che potrebbero aiutarvi a risolvere quanto detto:

  1. Se avete diverse applicazioni in Multitasking che utilizzano un sacco di memoria (giochi principalmente), si consiglia di effettuare una “chiusura forzata”. Per farlo basta tenere, per qualche attimo, il nostro dito premuto sull’icona, proprio come facciamo solitamente per spostare le icone presenti nella nostra SpringBoard, premendo successivamente il cerchietto rosso che apparirà in alto a sinistra. Provate quindi a tornare all’interno della Fotocamera per verificare se il problema era legato proprio a questo fatto.
  2. Un altro modo per liberare la memoria del nostro terminale è quello di riavviarlo. Basta tenere premuto il tasto Power finchè non appare il conosciuto cursore rosso ed eseguire lo “slide” per lo spegnimento. Riaccendetelo e verificate se è possibile scattare una foto, ancora prima di aprire qualsiasi altra applicazione.
  3. Un’altra cosa molto semplice da fare è quella di rilanciare l’applicazione stessa. iOS, infatti, potrebbe non avere abbastanza memoria disponibile la prima volta ma, con un secondo tentativo, l’otturatore potrebbe aprirsi.
  4. Provare a ripristinare il dispositivo. E’ molto facile, soprattutto se abbiamo Jailbreakkato il nostro iPhone 4, che alcuni permessi relativi alle applicazioni native di Apple non siano più settati correttamente. Per farlo vi basterà attaccare al PC/Mac il vostro terminale e premere sul tasto “Ripristina” presente nel tab “Info”. Il ripristino comporta la cancellazione di tutti i dati e, durante la configurazione del terminale, vi consigliamo di NON ripristinare da Backup in quanto i problemi che avevate in precedenza potrebbero ritornare dopo l’operazione da noi sconsigliata.
  5. Se nessuna di queste soluzioni ha funzionato, chiamate il supporto Apple Care e richiedete assistenza sul vostro nuovo acquisto. Un corriere passerà per consegnarvi uno speciale box in cui dovrete riporre il dispositivo e la riparazione, solitamente, non impiega più di una settimana (compresi i giorni festivi).

Fateci sapere, tramite i commenti, se anche voi avete riscontrato questo problema ed, eventualmente, come siete riusciti a risolverlo!

Via | TUAW

Stiamo ricevendo diverse segnalazioni riguardanti un problema che si verifica con iPhone 4 ed iOS 4. Si tratta di un…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria