Inserzionisti e sviluppatori sempre più soddisfatti dai primi risultati ottenuti con iAd.

Il Los Angeles Time ha analizzato iAd, la nuova piattaforma pubblicitaria che Apple ha introdotto su iOS 4 e lanciato ufficialmente il 1° Luglio scorso. Gli inserzionisti e gli sviluppatori si dichiarano soddisfatti per i ricavi e la semplicità d’uso del programma in questione.

Dal punto di vista degli sviluppatori, iAd offre spazi pubblicitari per le loro applicazioni, consentendo di aumentare le entrate tramite una struttura molto particolare.

Dictionary.com ha dichiarato che il ricavato del suo spazio pubblicitario è aumentato del 177% grazie all’integrazione di iAd nella sua applicazione.

Anche gli inserzionisti sono soddisfatti allo stesso modo:

Rob Master ha inserito uno dei primi annuncia iAd per i suoi prodotti. La sua azienda continuerà ad utilizzare tale servizio per lanciare un altro prodotto e pubblicizzarlo tra i tanti utilizzatori di iOS. Colomba ha inoltre annunciato che il 20% degli utenti torna a controllare l’annuncio una seconda volta per cercare ulteriori informazioni a riguardo.

Master ha inoltre rilevato che l’acquisto di slot pubblicitari con il lancio iniziale della nuova piattaforma, ha ridotto i tempi ed i costi necessari per gli annunci futuri inseribili nel programma. Le aziende che stanno provando il nuovo sistema pubblicitario di Apple crescono notevolmente ed è probabile che, come già previsto, riesca a raggiungere i livelli di Adsense.

Via | Macrumors

Il Los Angeles Time ha analizzato iAd, la nuova piattaforma pubblicitaria che Apple ha introdotto su iOS 4 e lanciato…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria