SkyFire, il browser web per visualizzare i contenuti Flash su iPhone, è stato inviato ad Apple per l’approvazione.

Proprio come annunciato qualche giorno fa, SkyFire è un browser web particolarmente apprezzato dai possessori dei dispositivi con Windows Mobile e Symbian, che permette la riproduzione degli elementi in Flash nelle pagine web. Gli sviluppatori hanno da poco comunciato che l’applicazione in questione è stata inviata ad Apple per l’approvazione e l’ufficiale sbarco in AppStore.

A seguito dell’approvazione di Opera Mini da parte di Apple, gli sviluppatori di SkyFire si sono messi immediatamente al lavoro per portare su iOS il proprio browser che permette di visualizzare contenuti in Flash delle pagine web. L’applicazione rispetta tutte le guide linea di Apple per quanto riguarda gli standard HTML5 sui dispositivi Apple, secondo quanto dichiarato da un comunicato stampa pubblicato oggi.

Le novità di SkyFire 2.0 per iPhone

  • Un simbolo “FLASH” per riprodurre milioni di video in Flash presenti nel web.
  • Un’icona per l’esplorazione dei contenuti più rilevanti presenti su Internet.

Gli standard di Apple? Tutti rispettati!

SkyFire per iPhone è stato sviluppato seguendo tutte le linee guida di Apple, compreso l’uso del WebKit condiviso con Safari e lo streaming H.264. L’applicazione lavora semplicemente trasformando e “traducendo” milioni di contenuti Flash in formato HTML5 tramite un server dedicato. Supporta i dispositivi aventi iOS ed evita tutti i problemi che potrebbero presentarsi durante lo scorrimento di una pagina Web contenente tale tecnologia.

Staremo a vedere se Apple approverà un altro browser alternativo a Safari Mobile, soprattutto che aggiunge il supporto alla piattaforma Adobe. Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe avere la possibilità di visualizzare i contenuti in Flash?

Via | iClarified

Proprio come annunciato qualche giorno fa, SkyFire è un browser web particolarmente apprezzato dai possessori dei dispositivi con Windows Mobile…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.