HOTWSJ: con i prossimi iPhone Apple abbandonerà il connettore Lightning in favore dell’USB-C | Rumor

Oggi arriva un rumor mai sentito prima d’ora. Stando al The Wall Street Journal, con i nuovi iPhone Apple sostituirà la porta Lightning proprietaria con una porta USB-C, per ricaricare il dispositivo e per collegare altri accessori.

Si tratterebbe di una mossa a dir poco inusuale per Apple, che non hai mai avuto il timore di proporre connettori esclusivi, ma non inspiegabile. Il colosso di Cupertino ha infatti già adottato il connettore USB-C con la nuova linea di MacBook, e i due standard condividono alcune caratteristiche fondamentali, come la reversibilità.

L’ultimo rapporto del The Wall Strett Journal può essere però interpretato anche in modo diverso, ovvero che l’USB-C potrebbe essere incorporato non sullo smartphone, ma sull’adattatore per la ricarica. Ciò significherebbe sostituire il plug USB-A dei cavi per ricaricare gli iPhone con lo standard più recente.

Il resto del rapporto riprende invece rumor che abbiamo già sentito: Apple rivelerà tre nuovi iPhone quest’anno, due versioni aggiornate del modello del 2016 (quindi 7s e 7s Plus), e una versione premium, ovvero iPhone 8; uno dei nuovi smartphone, impossibile non pensare ad iPhone 8, avrà un display OLED curvo su entrambi i lati, come i più recenti Samsung Galaxy.

Altra conferma arriva sull’assenza del tasto fisico Home su uno dei dispositivi, e anche in questo caso non possiamo che pensare ad iPhone 8. Recentemente, l’affidabile analista Ming-Chi Kuo ha a tal proposito dichiarato che il tasto fisico Home verrà sostituito da una “function area” al di sotto del display, ma solo sul modello premium.

Il passaggio dal connettore Lightning all’USB-C rappresenterebbe una svolta per Apple, che farebbe la gioia di molti utenti. Voi cosa ne pensate? Dite la vostra nei commenti.

Via | TheVerge

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
14
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: