iTunes costa quasi un miliardo di dollari all’anno ad Apple

Secondo quanto riportato da Asymco, il mantenimento e la gestione di iTunes sono costati ad Apple circa 75 millioni di dollari al mese per tutto il 2010, più del doppio del costo medio registrato lo scorso anno, che si aggirava sui 30 milioni al mese.

Questo aumento è sicuramente dovuto alle nuove funzioni implementate in iTunes, al numero sempre crescente di utenti e soprattutto al grande numero di applicazioni scaricate: secondo quanto riportato da Apple durante l’ultimo Keynote, il numero di applicazioni scaricate ogni giorno si aggira intorno ai 18 milioni, ovvero 200 applicazioni ogni secondo.

Facendo un rapido calcolo, l’operazione iTunes costa ad Apple 900 milioni di dollari l’anno: questo costo è però coperto dai 160 milioni di utenti che acquistano contenuti multimediali da esso.

Fino ad oggi, iTunes ha venduto più di 450 milioni di show televisivi, 100 milioni di film, 12 miliardi di canzoni, 35 milioni di eBooks e 6.5 miliardi di applicazioni: praticamente un’applicazione per ogni abitante del nostro pianeta!

Via | 9To5Mac

Secondo quanto riportato da Asymco, il mantenimento e la gestione di iTunes sono costati ad Apple circa 75 millioni di…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: