Steve Jobs bloccato all’aeroporto di Kansai per possesso di Stelle Ninja [AGGIORNATO: Apple smentisce]

Steve Jobs, CEO di Apple, nel Luglio scorso è stato fermato all’aeroporto Kansai International in Giappone, infatti, dopo aver effettuato il controllo di sicurezza sono stati trovati delle stelle metalliche, come quelle utilizzate dai Ninja.

Steve Jobs era in visita con la sua famiglia in Giappone per le sue vacanze e in procinto di ritornare a casa è stato bloccato all’aeroporto di Kansai, fermato dai controlli di sicurezza poiché nella valigia erano presenti delle stelle ninja, comprate come souvenir da riportare a casa.

Steve è rimasto molto male dell’accaduto, anche poichè era in viaggio con il suo Jet privato e di certo non poteva commettere nessun reato e per questo, almeno da come riportano alcuni magazine, Steve ha promesso che non ritornerà più in Giappone.

AGGIORNAMENTO: Apple ha commentato con la seguente frase negando tutta la vicenda:

Steve ha visitato il Giappone questa estate per una vacanza a Kyoto, ma l’incidente descritto all’aeroporto è puramente una finzione. Steve ha avuto un’ottima vacanza e spera di visitare nuovamente il Giappone. [Grazie Mario per la segnalazione | AllThingsDigital]

Via | Melamorsicata

Steve Jobs, CEO di Apple, nel Luglio scorso è stato fermato all’aeroporto Kansai International in Giappone, infatti, dopo aver effettuato…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: