BiteSMS 2.4 Public Beta – Update | Cydia

Martin, lo sviluppatore di BiteSMS ha rilasciato una nuova versione beta per quest’applicazione. E’ beta perchè sono state aggiunte diverse funzioni che vanno ancora testate per bene prima di rilasciarle in maniera definitiva, quindi l’installazione avviene tramite una repository temporanea. Ecco la lista dei changelogs:

  • E’ stato fixato un bug per il quale alcune volte non era possibile visualizzare la nuvoletta relativa all’auto-correct, perchè veniva oscurata dall’sms precedente.
  • Per migliorare le performance e l’usabilità dell’applicazione, vengono visualizzati soltanto gli ultimi 50 sms (come l’Applicazione nativa) e si avrà la possibilità di vedere i vecchi messaggi tramite un tap sulla scritta “Show Earlier Messages”.

  • Fixata la visualizzazione dei caratteri accentati quando si cercano nomi dalla rubrica
  • Aggiunto il supporto al salvataggio automatico dei messaggi in Bozze, vale a dire che se cliccate il tasto Home mentre stavate scrivendo un SMS, vi basterà riaprire l’applicazione per trovare il messaggio che stavate componendo.
  • Migliorato il supporto ai Flash SMS che potranno essere letti una sola volta
  • Fixato un problema con i Font, soprattutto per le voci in Tedesco.
  • Gli SMS di gruppo vengono ora visualizzati in una sola nuvoletta

Per installare questa versione di BiteSMS, aprite Cydia ed entrate nella sezione Manage. Cliccate su Sources, su Edit e poi su Add. Digitate questo indirizzo: http://www.bitesms.com/cydia/beta. Cliccate su Add source e attendete il refresh per poi scaricarla dalla sezione Changes.

[Grazie eema]

Martin, lo sviluppatore di BiteSMS ha rilasciato una nuova versione beta per quest’applicazione. E’ beta perchè sono state aggiunte diverse…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria