Icebird per iPhone si aggiorna con tantissime novità

[app 354940065]

Icebird, un valido client per gestire uno o più accounts Twitter direttamente da iPhone, iPod Touch e iPad. Dotato di un’interfaccia grafica curata e pulita, si aggiorna alla versione 1.3 introducendo tantissime novità che vi elenchiamo di seguito: [appscreens 354940065]

Novità

  • Aggiunto la funzione di abbreviazione URL;
  • Lista degli Hashtag recenti;
  • Migliorate le performance e la stabilità;
  • Durante la composizione in risposta ad un tweet potete scorrere il testo verso il basso per visualizzare il tweet al quale state rispondendo;
  • La Timeline ora viene aggiornata non appena pubblicate un nuovo tweet;
  • Aggiuntà la possibilità di cancellare il solo account;
  • Aggiunto il supporto a TextExpander;
  • Aggiunto il supporto a TweetPhoto;

Migliorie

  • Migliorato il multitasking su iOS4;
  • Cambiato il limite dei caratteri a 140 a causa di un cambiamento di idee di twitter;
  • I tweet retwittati ora mostrano il corretto timestamp;
  • Quando visualizzate un tweet la dimensione del carattere preferito scelto è rispettato.

Bug Risolti

  • Risolto un bug con le liste;
  • Risolto un bug relativo allo stato di salvataggio;
  • Risolto un bug durante la ricerca nelle bozze dei tweet;
  • Risolto un bug durante la cancellazione delle ricerche;
  • Risolto un bug durante il caricamento della Timeline;
  • Risolto un bug durante l’apertura di link Twitlonger;
  • Risolto un bug che causava l’invio di tweet con l’account errato;
  • Risolto un bug che impediva lo scorrimento delle pagine.

Icebird è compatibile con iPhone, iPod Touch e iPad, richiede il firmware 3.1 o successivi ed è localizzato in Inglese e Tedesco.

[app 354940065] Icebird, un valido client per gestire uno o più accounts Twitter direttamente da iPhone, iPod Touch e iPad….

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: