Apple: Maxi multa da 625.5 milioni di dollari per violazione di brevetti

E’ notizia di poche ora fa che un tribunale americano ha assegnato una multa da 625.5 Milioni di dollari per aver violato tre brevetti proprietari della società Mirror Words relativi a tecnologie per la gestione dei file usate su iPhone, iPod e computer Mac.

I tre brevetti incriminati sarebbero Cover Flow, un sistema che consente di sfogliare file utilizzando la visualizzazione tramite icone o cartelle, Spotlight, la funzione per fare ricerche veloci contenuto sia in Snow Leopard che in iOS, e il software TimeMachine per il backup automatico dei dati di Snow Leopard.

L’ammontare della multa per ogni brevetto corrisponde a circa 208,5 milioni di dollari, elevando una delle multe più alte mai inflitte negli Stati Uniti per violazione di brevetti. Ma la particolarità di questa sentenza è che il tribunale ha affermato che la violazione non sarebbe casuale, ma consapevole, quindi secondo il tribunale Apple era a conoscenza di violare questi brevetti.

La stampa americana riporta che Apple ha chiesto il congelamento del verdetto, sostenendo che ci sono “questioni in sospeso” su due dei tre brevetti di cui è proprietaria la Mirror Worlds. Ovviamente ora gli avvocati di Apple cercheranno di porre un rimedio e come sempre se ci saranno novità ve lo faremo sapere.

Grazie Nesly per la segnalazione | Bloomerg

E’ notizia di poche ora fa che un tribunale americano ha assegnato una multa da 625.5 Milioni di dollari per…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: