Apple diventa più severa con l’App Store: gli sviluppatori adesso non possono più modificare la descrizione delle app

Apple si sta preparando ad una serie di miglioramenti per l’App Store, alcuni dei quali inizieranno con il rilascio di iOS 10.3, altri ancora arriveranno con iOS 11.

Dopo aver implementato una funzione che permetterà agli sviluppatori di rispondere ai commenti di recensione degli utenti, Apple mira ad ottenere un maggiore controllo sui contenuti, limitando la possibilità di modificare la descrizione di un gioco o di un’applicazione successivamente alla sua approvazione.

Fino a ieri, gli sviluppatori potevano modificare svariati campi su iTunes Connect, riflettendo tali modifiche pubblicamente nell’App Store. Nella descrizione, ad esempio, poteva essere aggiunto un testo iniziale per comunicare di eventuali promozioni, ribassi nel prezzo per un periodo di tempo limitato, oppure per elencare le recensioni e le votazioni ricevute sulle testate internazionali.

Adesso gli sviluppatori non potranno più modificare la descrizione se non inviando un nuovo aggiornamento dell’applicazione. Anche la descrizione quindi, verrà ora sottoposta ad approvazione da parte di Apple e dovrà rispettare alcune linee guida.

Questo cambiamento riflette nuove limitazioni come quelle poste nei riguardi di società come Rollout.io che permettono di inserire contenuti aggiuntivi all’interno di un’applicazione, senza che questi siano immediatamente visibili agli utenti, attivandoli poi (da remoto) in un secondo momento.

Con questo approccio, gli sviluppatori possono nascondere del codice ad Apple, permettendo poi all’applicazione di mostrare contenuti aggiuntivi senza che questi siano mai stati sottoposti ad esame nè approvazione.

Recentemente, più che mai, Apple si trova sotto il mirino di agenzie, associazioni ed hacker che cercano di trovare falle per violare il sistema e rendere più sicure le applicazioni rende più sicuro anche il dispositivo stesso. Apple vuole avere la possibilità di controllare realmente tutto il codice di un’applicazione prima di diffonderla in App Store.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
512
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: