iPhone 8: un concept lo immagina completamente immerso nella Realtà Aumentata

Altro giorno ed altro Concept per l’iPhone 8. Questa volta si tratta di un approccio meno probabile ma sicuramente più originale.

L’autore è il designer Gabor Balogh che, sfruttando i rumors sulla Realtà Aumentata, ha pensato ad un terminale basato completamente su questa caratteristica.

Prima di tutto l’iPhone, completamente senza bordi, utilizzerebbe la fotocamera per mostrare continuamente tutto ciò che viene inquadrato come sfondo “sfocato”, contribuendo ad un’idea piuttosto forzata di un dispositivo completamente realizzato in vetro, come quelli che vediamo nei film di fantascienza.

Sulla parte frontale troviamo soltanto tasti virtuali e Siri viene posta al centro, sostituendo anche il tasto Home. iOS 11, secondo Gabor, sarebbe completamente gestito da Siri, in grado di svolgere per noi qualunque operazione, comprese quelle che ci permettono di interagire con la realtà aumentata, visualizzando in tempo reale informazioni aggiuntive su tutto quello che viene inquadrato.

Ad esempio, se la fotocamera del nostro iPhone punta un faro, la realtà aumentata potrebbe far apparire informazioni sullo stesso. Molto carina anche la funzione di “navigatore” che segnerebbe il percorso da seguire direttamente sulle strade o negli edifici inquadrati dalla fotocamera.

Nella parte inferiore, ai lati del tasto “Siri”, si attiverebbero icone contestuali, differenti in base alle applicazioni che apriamo ed utilizziamo. In questo modo avremo delle scorciatoie per svolgere operazioni più velocemente nelle singole app.

Altro giorno ed altro Concept per l’iPhone 8. Questa volta si tratta di un approccio meno probabile ma sicuramente più…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
441
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: