Romanzo Criminale: l’applicazione dedicata alla fiction prodotta da Sky | AppStore

[app 399448852]

Sky ha da poco pubblicato in AppStore una nuova applicazione dedicata completamente alla serie realizzata dall’azienda stessa “Romanzo Criminale“. Tra pochi giorni inizierà la seconda stagione composta da 10 episodi in onda su Sky Cinema 1 e 1 HD dal 18 novembre. [appscreens 399448852]Attraverso “Romanzo Criminale – La Serie” potrete vedere in anteprima video esclusivi, leggere notizie e informazioni sui nuovi episodi, partecipare ad iniziative speciali riservate ai fan, tutto questo grazie a delle sezioni dedicate nell’applicazione. Oltre alle ricche sezioni di news, fotogallery e videogallery, puoi ascoltare le frasi più celebri di Libano, Freddo e Dandi.

L’applicazione ha anche una sezione “Giochi” che ti permette di sfidare i personaggi della banda a biliardo, testare la tua conoscenza della serie con il Quiz Criminale e rifarti il look in stile anni ’70 con il Criminal Look Maker. Inoltre grazie alla funzione “Registra” potrete programmare in remoto sul proprio ricevitore MySky o MySkyHD, direttamente da iPhone. Romanzo Criminale – La Serie è compatibile con iPhone, iPod Touch e iPad, richiede la versione del firmware 3.1 o successive ed è localizzata in Italiano.

Per poter programmare la registrazione in remoto dovrete andare nelle Impostazioni e entrare in “RC – La Serie”, successivamente basterà inserire il codice della vostra SmartCard e scegliere “Registra” dall’applicazione, quando inizieranno gli episodi.

[app 399448852] Sky ha da poco pubblicato in AppStore una nuova applicazione dedicata completamente alla serie realizzata dall’azienda stessa “Romanzo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: