Google Voice, il client ufficiale di Google per effettuare chiamate VoIP via rete dati, è finalmente disponibile in AppStore USA! [Aggiornato]

Contro ogni aspettativa Apple ha oggi approvato in AppStore USA Google Voice, il client ufficiale per gestire il servizio di Google che sfrutta la rete WiFi o 3G dei nostri iPhone per effettuare chiamate VoIP gratuitamente.

Purtroppo lapplicazione è disponibile per ora solo nello store americano. Google Voice è l’applicazione ufficiale pubblicata da Google per garantire questo servizio anche su iPhone, e infatti è gratis.

Molti utenti iPhone aspettavano da tempo immemore questo momento. L’estate scorsa, infatti, l’applicazione era stata rifiutata a causa di alcuni problemi legati ai servizi VoIP e in AppStore erano solo presenti applicazioni a pagamento per accedere a questo servizio gratuito offerto Google.

L’applicazione supporta le notifiche push, infatti se attivate, vi permetteranno di essere sempre avvisati in caso di ricezione di chiamata, messaggio di testo o di una voicemail. Per maggiori informazioni riguardo Google Voice vi rimandiamo a questo link.

Consigliamo a tutti coloro che sono in possesso di un account USA di scaricarla e di provare il nuovo servizio offerto da Google.
Google Voice è compatibile solo con iPhone, richiede la versione del firmware 3.0 o successivi ed è localizzata in Inglese.

Aggiornamento: come ci segnalano alcuni utenti e come ho potuto provare io stesso, l’applicazione purtroppo è utilizzabile solo in USA il servizio non è ancora stato abilitato per l’Europa e l’Italia in particolare. Appena sarà disponibile anche da noi verrete informati come sempre da un nuovo articolo. Stay tuned ;)

Contro ogni aspettativa Apple ha oggi approvato in AppStore USA Google Voice, il client ufficiale per gestire il servizio di Google…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: