Hysteria Project 2, l’attesissimo sequel del più famoso gioco horror per iPhone. [Video e Making Of] | Anteprima iSpazio

03/12/2010

E’ da poco disponibile un nuovo trailer di Hysteria Project 2, il sequel di uno dei giochi più premiati del 2009, che promette di portare su tutti i vostri iDevices un’esperienza interattiva mai vista prima. Vediamo assieme il filmato ed un veloce making of.

La caratteristica più interessa te di Hysteria Project 2 è proprio il metodo con il quale i membri del team hanno creato il gioco: si tratta di un vero e proprio film interattivo, nel quale tramite una visuale in prima persona del protagonista dovrete sopravvivere ad una delle avventure horror più emozionanti che vi sia mai capitato di vedere sui dispositivi mobili.

Hysteria Project 2 è realizzato da un gruppo di persone davvero bravissime. Sia le ambientazioni che la regia promettono davvero bene. Il giocatore dovrà interagire con dei filmati durante i quali si troverà a dover prendere diverse decisioni per riuscire ad avanzare nella storia.

Ed ora spegnete le luci, chiudete la porta, alzate il volume al massimo e godetevi il trailer di questo attesissimo titolo:

Secondo alcuni rumor che giravano in rete qualche tempo fa, Hysteria Project 2 sarebbe dovuto essere rilasciato entro gli inizi di Dicembre 2010, ma attualmente non abbiamo ancora una data certa. Quello che è certo però, è che questa nuova avventura videoludica sarà disponibile per tutti gli iDevices, iPad compreso.

E’ da poco disponibile un nuovo trailer di Hysteria Project 2, il sequel di uno dei giochi più premiati del…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.