La classifica delle 10 migliori applicazioni iPhone del 2010 stilata dal TIME

Arrivano le tanto attesa Top 10 del Time, prestigiosa testata americana in partnership con CNN. Quella che vi proponiamo oggi è la classifica delle migliori applicazioni del 2010. Vediamo quali sono:

1. Netflix

Applicazione dedicata al noleggio dei Film in USA. (Disponibile soltanto in USA)

2. Groupon

Applicazione che permette di accedere al proprio account Groupon per ottenere sconti in diversi tipi di locali e ristoranti. (Disponibile soltanto in USA)

3. iMovie

[app 377298193]

L’applicazione di Apple per modificare i video sull’iPhone

4. Springpad

[app 360116898]

Applicazione che permette di tenere organizzate tutte le note, le memo e le azioni da compiere durante la giornata

5. Twitter

[app 333903271]

Client ufficiale del famoso social network

6. Dragon Dictation

[app 341446764]

Ottima applicazione che permette di dettare del testo per convertirlo automaticamente in formato digitale. Queste frasi dettate possono poi essere pubblicate su FaceBook o Twitter aggiornando lo stato con un solo tap.

7. Petfinder

[app 354876999]

Applicazione che permette di visualizzare tante immagini di cuccioli

8. Hulu Plus

L’applicazione ufficiale che permette a tutti gli utenti con sottoscrizione Hulu di guardare gli spettacoli TV dall’iPhone. (Disponibile soltanto in USA)

9. iBooks

[app 364709193]

La seconda applicazione ufficiale di Apple che permette di leggere i libri e PDF su iPhone

10. Nike+ GPS

[app 387771637]

Applicazione dedicata agli sportivi da abbinare al sensore Nike+

.

Personalmente non condivido molte di queste scelte. Voi? Comunicateci le vostre applicazioni preferite!

Arrivano le tanto attesa Top 10 del Time, prestigiosa testata americana in partnership con CNN. Quella che vi proponiamo oggi…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: