iLocalis 1.0.1-3 | Cydia

iLocalis è un’applicazione che vi permetterà di rilevare la posizione del vostro iPhone, funzione utile in caso di furto o smarrimento, e di controllarlo in remoto effettuando una telefonata o inviando un sms per venire a conoscenza del numero assegnato alla nuova sim inserita. Offre anche la possibilità di interagire con i vostri amici (che hanno installato iLocalis) mandando loro messaggi e inviandogli la vostra posizione. La prima cosa che dovrete fare una volta avviata l’applicazione, sarà la creazione di un nuovo account direttamente dall’iPhone: vi basterà inserire username e password e poi premere su “Register”. Con gli stessi dati potrete effettuare il login al pannello del sito www.ilocalis.com dal quale sarà possibile utilizzare le stesse funzioni presenti nell’applicazione per l’iPhone.

Dal menu principale di iLocalis potrete:

  • visualizzare la vostra posizione (o quella del vostro dispositivo nel caso in cui sia stato smarrito o rubato);
  • interagire con i vostri amici, aggiungerne di nuovi o semplicemente scambiare messaggi che compariranno sullo schermo dell’iPhone sottoforma di pop-up;
  • condividere la vostra posizione.

Entrando in “Settings”, invece, potrete:

  • settare le impostazioni generali come il nome dell’iPhone o l’intervallo di tempo tra un aggiornamento della posizione e l’altro;
  • cambiare la password per accedere al vostro account;
  • settare alcune opzioni riguardanti la localizzazione e l’sms remoto;
  • sincronizzare iLocalis con Twitter.

iLocalis è un’applicazione a pagamento. Il periodo di prova dura una decina di giorni; chiunque decisse di acquistare la licenza dell’applicazione, licenza che durerà un anno, dovrà semplicemente effettuare una donazione al developer di minimo 5€. iLocalis è disponibile nella categoria “Utilities” di Cydia attraverso la repository di ModMyi.

iLocalis è un’applicazione che vi permetterà di rilevare la posizione del vostro iPhone, funzione utile in caso di furto o…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria