E’ in arrivo Cydia per Mac.

Dopo i rumors riguardanti alcune limitazioni che Apple avrebbe imposto all’ormai prossimo Mac App Store, è Jay Freeman in persona a dichiarare che, per dare maggiore libertà agli sviluppatori, è a lavoro su una versione di Cydia per Mac.

A quanto pare infatti, il nuovo Mac App Store non permetterà agli sviluppatori di generare codici promozionali e non darà la possibilità di inserire l’in-app purchase e la compatibilità al Game Center anche nelle applicazioni per Mac.

Si tratta di limitazioni in puro stile Apple, che saranno sicuramente pensate per un motivo ben preciso, ma che di certo creeranno molti malcontenti agli sviluppatori, soprattutto quelli indipendenti che vedono il Mac App Store come una grossa piattaforma promozionale per le proprie creazioni.

In effetti è ancora poco chiara la tipologia di tweaks e di applicazioni che sarebbero rese disponibili tramite Cydia per Mac, ma di certo sarà una validissima alternativa per tutti i developers che vogliono promuovere la propria applicazione tramite un canale molto conosciuto (ricordiamo che Cydia è ormai utilizzato da più di 10 milioni di dispositivi mobili in tutto il mondo) senza dover sottostare ad una serie di regole che, in alcuni casi, pongono grandi limitazioni alla potenzialità delle applicazioni.

via | macstories

Dopo i rumors riguardanti alcune limitazioni che Apple avrebbe imposto all’ormai prossimo Mac App Store, è Jay Freeman in persona…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: