Un’applicazione Cinese attiva pagamenti in-app purchase non autorizzati.

Un’applicazione di gioco online cinese 帝國 Online, è stata segnalata ad Apple come fraudolenta. Il gioco in questione avrebbe attivato a tutti gli utenti che l’hanno acquistata dei pagamenti non autorizzati tramite un in-app purchase forzato.

L’applicazione è localizzata in sola lingua Cinese e la sua traduzione in Inglese è ancora in fase beta. La pagina di iTunes di tale applicazione riporta 3 recensioni, tutte accusanti di truffa per in-app purchase non autorizzato.

Inoltre, non sarebbe possibile giocare a questo gioco oltre il secondo livello, che richiede un in-app purchase per poter proseguire.

Un utente ha segnalato la questione ad Apple, che sta indagando per scoprire realmente se questi in-app purchases esistano realmente e non sia stata colpa degli utenti che, non avendo tradotto correttamente la frase, abbiano accettato un in-app purchase senza sapere effettivamente che stavano acquistando qualcosa.

Inizialmente, l’in-app purchase era permesso da Apple solamente nelle applicazioni a pagamento. Successivamente, la possibilità di inserire in-app purchases è stata estesa a tutte le applicazioni, anche quelle gratuite.

Spesso però si sono verificati fatti simili in situazioni in cui il giocatore utilizzava un’applicazione localizzata in un linguaggio diverso dal suo linguaggio originario, traducendo quindi male il testo e compiendo operazioni che, se ben appresa l’operazione che stava compiendo, non avrebbe mai fatto.

Vi invitiamo quindi a stare lontani da questa applicazione. Vi informeremo su ulteriori novità.

Via | AppleInsider

Un’applicazione di gioco online cinese 帝國 Online, è stata segnalata ad Apple come fraudolenta. Il gioco in questione avrebbe attivato a…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: