I nuovi MacBook non sbloccano l’iPhone, PwnageTool non funziona

Da quanto si può apprendere su HowardForum e iPodTouchFans alcuni utenti che hanno acquistato i nuovi MacBook in alluminio, lamentano problemi nello sblocco dell’iPhone! L’applicazione PwnageTool infatti, si apre e funziona perfettamente, ma a seguito della creazione del custom firmware, non viene riconosciuto l’iPhone in modalità DFU, per cui è impossibile Pwnarlo. Chi ha avuto modo di creare un custom firmware da un altro mac, riesce a sbloccare l’iPhone senza problemi, quindi sembra proprio che Apple abbia deciso di proteggere o nascondere alcuni file del sistema operativo, in maniera tale da impedirne l’utilizzo e quindi la “costruzione” ed il trasferimento del firmware personalizzato dai nuovi portatili.

Cercherò di interrogare Pumpkin a riguardo, ed eventualmente vi informerò sulla “contro-mossa”.

[Via]

Da quanto si può apprendere su HowardForum e iPodTouchFans alcuni utenti che hanno acquistato i nuovi MacBook in alluminio, lamentano…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria