N.O.V.A 2 arriva finalmente anche nell’AppStore italiano ed è disponibile per il download.

[app 400901088]

N.O.V.A. 2, il seguito di uno dei più acclamati sparatutto in soggettiva per iPhone, iPod Touch e iPad è finalmente disponibile anche nello Store italiano.

[appscreens 400901088]

La storia che fa da sfondo a Nova 2 inizia sei anni dopo il primo capitolo: l’alleanza umani-alieni ha da poco trovato stabilità e pace e governa tutte le colonie da gigantesche stazioni orbitali che gravitano intorno alla terra.

Tutto bene quindi? assolutamente no: una nuova razza di alieni, i Volteriti (abitanti di Volterra?), punta verso la terra con l’obiettivo di conquistare le stazioni orbitanti e prendere il dominio delle colonie. Come nel primo capitolo noi impersoneremo Kal Wardin, un soldato delle truppe NOVA che, dopo sei anni di congedo, si ritrova suo malgrado a indossare nuovamente armatura e fucili per respingere, tutto da solo ovviamente, l’assalto dei terribili Volteriti.

Qualche tempo fa abbiamo avuto la fortuna di provare il gioco in anteprima negli studi di Gameloft e la prima cosa che ci ha stupito durante la prova, è stata la grafica eccellente che sfrutta veramente bene il comparto video dell’iPhone, a partire dal retina display, esaltandone dettagli e giochi di luce. La cura dei particolari vista nel primo capitolo è stata rispettata anche in questo sequel e regala ai giocatori alcuni scenari davvero splendidi come foreste, deserti, lande ghiacciate e molto altro per un totale di 12 lunghi, lunghissimi livelli.

In sintesi, NOVA 2 è un bel gioco, ha una grafica eccezionale e sicuramente farà felici tutti coloro che hanno amato il primo capitolo della serie. Certamente è longevo e l’intelligenza artificiale dei nemici lo rende più difficile del suo predecessore.

[app 400901088] N.O.V.A. 2, il seguito di uno dei più acclamati sparatutto in soggettiva per iPhone, iPod Touch e iPad…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: