TSMC ha iniziato la produzione dei nuovi chip A11 per gli iPhone 8 in arrivo quest’anno | Rumor

Stando a quanto riportato da Economic Daily News, la Taiwan Semiconductor Manufacturing Company avrebbe da poco iniziato a produrre i nuovi chip A11 per gli iPhone 8 in arrivo quest’anno. Ecco cosa sappiamo in merito alle tecnologie utilizzate per la realizzazione di questo nuovo chip Apple.


TSMC era l’unico produttore per i chip A10 presenti nell’iPhone 7 e iPhone 7 Plus. Anche quest’anno potrebbe confermare il monopolio sulla realizzazione del processore dedicato agli iPhone in arrivo a settembre, con la produzione che è iniziata da poco. Con il chip A11 si passerà probabilmente da 16 nanometri dell’A10 alla tecnologia da 10 nanometri FinFET . Una novità piuttosto interessante, che aumenterà notevolmente le prestazioni del componente, mantenendo dei consumi ridotti. Con la stessa tecnologia dovrebbe presentarsi sul mercato anche il nuovo Samsung Galaxy S8, con il suo chip Snapdragon 835 della Qualcomm.

Attualmente non c’è stata nessuna conferma ufficiale da parte di TSMC sul loro coinvolgimento nella realizzazione dei chip A11. Per il momento si tratta infatti di una semplice voce di corridoio, anche se è praticamente sicuro che saranno loro a produrre (almeno in parte) i prossimi processori per gli smartphone Apple.

Stando a quanto riportato da Economic Daily News, la Taiwan Semiconductor Manufacturing Company avrebbe da poco iniziato a produrre i nuovi…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
221
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: