Mr. AahH!! Ecco la videorecensione di un divertente passatempo per iPhone

[app 326819173]

Spesso capita di imbattersi in giochi che al primo sguardo sembrano essere sempliciotti e piatti, ma che poi ad una ulteriore analisi si rivelano essere divertenti e molto giocabili. E’ il caso questo di Mr. AahH !!, di cui vi abbiamo parlato anche in un appuntamento con iSpazio Game Point, e che ci vede impersonare un omino bianco dall’enorme testa che lontanamente ricorda gli uomini stilizzati di keith haring. [appscreens 326819173]

Lo scopo del gioco è quello di saltare da un cilindro nero librandoci in aria appesi ad una fune per poi lanciarci ed atterrare, magari centrando il punto rosso centrale, sul cilindro successivo. Tante saranno le incognite da tener presente nel compiere queste semplici azioni. Esaminiamole nuovamente in questa recensione di Marco Perifi:

Prima di tutto le piattaforme che comporranno il percorso saranno differenti per altezza e larghezza, tutte sempre e comunque caratterizzate dal bersaglio posto sulla parte superiore delle stesse e al quale dovremmo far riferimento per calibrare il salto.

Inoltre, durante il corso del gameplay, dovremmo tener conto delle possibili interferenza del vento, che potrà essere contrario o favorevole, e della gravità la quale forza sarà aumentata o diminuita a seconda del momento.

Tutte queste incognite sono generate e gestite in maniera casuale dal gioco e dovranno essere valutate prima di ogni performance per riuscire ad avvicinarsi quanto più possibile al centro guadagnando così maggior punteggio.

Il sistema di controllo che ci consentirà di interagire con il protagonista è basato essenzialmente sul tocco dello schermo, in concomitanza con li punto che individueremo come l’ideale per guadagnare la traiettoria migliore, e sull’accelerometro che, se impostato tramite l’apposita opzione, ci consentirà di aggiustare leggermente la linea di caduta percorsa dal nostro omino, evitandogli così di mancare l’obbiettivo e quindi di precipitare nel vuoto.

Come abbiamo già accennato tutto il titolo è permeato da una semplicità di fondo che si evidenzia sin dalla prima occhiata e che investe anche la componente tecnico-realizzativa.

La grafica e le linee che disegnano il protagonista e l’intero ambiente di gioco sono essenziali e senza alcun fronzolo.

Anche le animazioni, limitate essenzialmente agli spostamenti del personaggio principale, seguono questo stesso fil rouge.

Il comparto sonoro è composta da una musica di sottofondo che ci accompagna durante tutta la nostra performance e da effetti sonori basilari che aumentano il coinvolgimento del giocatore.

Questa caratteristica del comparto tecnico, che bene si adatta alla esperienza di gioco offerta dal prodotto, comunque non mina assolutamente la giocabilità del titolo che rimane su buoni livelli.

Mr. AahH !! risulta essere quindi come un gioco essenziale ma allo stesso tempo divertente e che ci sentiamo di consigliare ad un pubblico che ama questa tipologia di gameplay semplice ed immediata ed adatta sia a partite fulmine che a performance più prolungate alla ricerca continua del superamento di se stessi e del miglioramento del proprio score attack.

[app 326820911]

Per cui, ricordandovi che è anche presente in AppStore una versione Lite che vi consentirà di decidere per l’eventuale acquisto in maniera più consapevole, vi invitiamo a approfondire la conoscenza del titolo, guardandovi la videorecensione di MPIReview

[app 326819173] Spesso capita di imbattersi in giochi che al primo sguardo sembrano essere sempliciotti e piatti, ma che poi…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: