TwitBird Pro e Premium si aggiorna con tantissime novità

[app 307876729]

E’ stato rilasciato un nuovo aggiornamento per TwitBird, il noto client Twitter per iPhone ed iPad che ottiene tantissimi miglioramenti e l’aggiunta di diverse funzioni. Diamo uno sguardo al changelog: [appscreens 307876729]

Novità:

  • Aggiunta la fast mention durante la composizione di un tweet
  • Aggiunto il supporto al Goo gle Mobilizer
  • Aggiunte le bozze persistenti, chiamate “template” tramite i quali potrete salvare dei modelli di tweet a inviare a più persone
  • Aggiunta la gesture pull-down to refresh, davvero molto pratica
  • Aggiunta la possibilità di visualizzare i tweet pià rilevanti dopo aver risposto ad un messaggio

Miglioramenti:

  • Aggiunto un popup di conferma quando si retwitta un messaggio
  • Aggiunta la possibilità di aumentare la dimensione del font
  • Aggiunta la possibilità di bloccare la rotazione su iPad
  • Il conteggio dei caratteri adesso è più preciso
  • Aggiunta la possibilità di evidenziare tutti i tweet come già letti o non letti
  • Aggiunta la possibilità di riprodurre file audio e video da youtube all’interno di twitbird
  • aggiunto un controllo che non permette di superare i 140 caratteri nei messaggi privati
  • Aggiunta la possibilità di visualizzare l’icona “verificato” all’interno dei profili degli utenti
  • Supporto alla cronologia, ascendente o discendente
  • previene il duplice inserimento delle immagini in un solo tweet

Sono inoltre stati risolti tanti bug per cui si tratta veramente di un importante aggiornamento per quest’applicazione, che coinvolge sia la versione Premium che Pro:

[app 317777108]

[app 307876729] E’ stato rilasciato un nuovo aggiornamento per TwitBird, il noto client Twitter per iPhone ed iPad che ottiene…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: