Le Grandi Storie dell’Auto: 15 applicazioni monotematiche dedicate alle grandi case automobilistiche [AGGIORNATO]

[app 408375280]

Da una collaborazione tra QuattroRuote e la Gazzetta dello Sport nasce una collezione di monografie per la prima volta su iPad e iPhone dedicata alle case automobilistiche più importanti al mondo: i modelli, le vittorie sportive, le storie e gli uomini che sono entrati nel mito, raccontati attraverso foto spettacolari e testi dei più grandi esperti del settore. [appscreens 408375280]

Le Grandi Storie dell’Auto è un progetto per gli appassionati di ogni diverso marchio automobilistico: Ferrari, Porsche, Alfa Romeo, Fiat, Mercedes, Audi, Bmw, Lamborghini, Mini, Citroën, Maserati, Lancia, Jaguar, Renault e Volkswagen.

Sono 15 applicazioni monotematiche ed ognuna di queste è dotata di:

  • indice digitale;
  • photogallery dedicata ad ognuno dei modelli più prestigiosi del marchio;
  • immagini contestualizzate;
  • video di approfondimento.

Oggi sono disponibili le prime due monografie dedicate a Porsche ed Alfa Romeo.

[app 405990980]

[appscreens 405990980]

[app 406636988]

[appscreens 406636988]

Il calendario completo prevede l’uscita di tutte le altre app con frequenza settimanale, con l’ultima uscita del 17 Marzo 2011, ovvero la monografia sulla Volkswagen.

Un vero e proprio eBook in lingua italiana, ottimizzato per iPad e iPhone! Ogni singola monografia di Le Grandi storie dell’auto ha un costo di 5,99€ ed è scaricabile dall’AppStore in modo semplice e veloce. Le monografie sono compatibili con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede iOS 3.2 o successive.

[app 408375280] Da una collaborazione tra QuattroRuote e la Gazzetta dello Sport nasce una collezione di monografie per la prima…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: