BETAApple rilascia iOS 10.3.2 beta 1 agli sviluppatori e beta tester pubblici insieme a watchOS 3.2.2 e tvOS 10.2.1

Ormai avrete capito. Quando Apple rilascia una versione di iOS, inizia immediatamente a lavorare su quella successiva. Ieri è stato rilasciato iOS 10.3 ed oggi è già arrivata la prima beta di iOS 10.3.2 per gli sviluppatori ed i beta tester pubblici.

iOS 10.3.2 beta 1 arriva insieme alla prima beta di tvOS 10.2.1, watchOS 3.2.2 e macOS 10.12.5 beta.

Stranamente Apple ha “saltato” la versione 10.3.1 per passare direttamente alla 10.3.2 che improvvisamente non appare più nel sito degli sviluppatori.

Non sappiamo ancora cosa c’è di nuovo ma l’aggiornamento OTA pesa 2.01 GB su iPhone 7 Plus. Non appena riusciremo a scaricarla ed installarla vi comunicheremo le eventuali novità del caso. Restate su iSpazio.

Aggiornamento: iOS 10.3.2 risolve un problema con l’avvio del SiriKit dal comando dell’auto. Inoltre, Apple fa sapere ai proprietari di siti web che a partire dalle Primavera del 2017, quindi da questo aggiornamento, i siti web dovranno utilizzare certificati firmati con SHA-256 perchè Apple rimuoverà il supporto dei certificati firmati con SHA-1 usati per Transport Layer Security (TLS) su Safari e WebKit.

Questo aggiornamento di sicurezza rimuoverà il supporto per tutti i certificati emessi da un’autorità di certificazione (CA) root inclusa nell’archivio predefinito dei certificati attendibili del sistema operativo. Tutte le altre connessioni TLS continueranno a supportare i certificati firmati con SHA-1 fino a fine 2017.  I certificati CA root firmati con SHA-1, i certificati SHA-1 distribuiti dalle aziende e i certificati SHA-1 installati dagli utenti non verranno influenzati dal cambiamento.

Cosa cambierà?

Con l’aggiornamento di sicurezza in arrivo, Safari visualizza una notifica quando l’utente naviga in una pagina web che tenta di creare una connessione TLS utilizzando un certificato firmato con SHA-1. L’utente deve fare clic per caricare il sito. Una volta caricato, il sito viene visualizzato come connessione non sicura su Safari.

Le app che usano WebKit per connettersi a un sito tramite TLS visualizzeranno un errore se il certificato del sito è firmato con SHA-1. Gli sviluppatori dovranno assicurarsi che le proprie app riescano a gestire questi errori.

Cosa devo fare?

Gli sviluppatori e gli operatori dei siti web devono passare a certificati firmati con SHA-256 il più presto possibile per evitare che i clienti ricevano avvisi quando si connettono ai loro siti. Esistono molti operatori CA che forniscono certificati firmati con SHA-256.

Ormai avrete capito. Quando Apple rilascia una versione di iOS, inizia immediatamente a lavorare su quella successiva. Ieri è stato rilasciato…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1163211
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: