Astronut, Angry Birds Season e Backbreaker 2 in una videorecensione

[app 336015305]

In questo articolo, tramite una video recensione, andremo a parlarvi di 3 giochi usciti tutti da poco in AppStore. Partiamo subito! Astronut è il nuovo gioco della Iconfactory in cui dovremmo portare un astronauta in giro per lo spazio, passando tra i vari pianeti ed evitando i vari nemici. Come tutte le altre applicazioni dello stesso sviluppatore, la grafica è molto semplice e i comandi sono molto intuitivi.
[appscreens 336015305]

[app 398157641]

Angry Birds Season è il famosissimo gioco degli uccelli in versione speciale. In questo gioco infatti verranno spesso aggiunti nuovi livelli in base alle festività in corso e agli inizi di Dicembre è stato aggiunto un mondo tutto dedicato al natale. Questi livelli saranno a disposizione giorno per giorno proprio come il calendario dell’avvento. I comandi sono i soliti e l’unica differenza è la grafica che appunto verrà adattata in base al periodo.
[appscreens 398157641]

[app 397951063]

Backbreaker 2 è invece il sequel di un bellissimo gioco per iPhone in cui noi dovremmo guidare un giocatore di football americano fino alla meta evitando avversari e ostacoli. In questa seconda versione è stata aggiunta la modalità di gioco contraria, in cui noi dovremo bloccare coloro che cercano di fare meta. La grafica è come sempre ben fatta, i controlli sono molto semplici e questo insieme rende il gioco ancora più bello.
[appscreens 397951063]

Se siete interessati a uno di questi giochi, vi consigliamo di guardare questa videorecensione di AppleiPodTouchFan che mostra rapidamente tutti e tre i giochi:

[app 336015305] In questo articolo, tramite una video recensione, andremo a parlarvi di 3 giochi usciti tutti da poco in…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: